Corriere della sera – Allarme pensioni: «I giovani rischiano una vecchiaia in povertà»

Recente dalle colonne del Corriere della Sera l’allarme lanciato dal 13esimo Rapporto sullo Stato Sociale, a cura dell’economista Felice Roberto Pizzuti e presentato presso l’ateneo di Roma “Sapienza” al presidente della Camera Roberto Fico. Coinvolti i parasubordinati e complice il generale invecchiamento della popolazione.

Leggi l’articolo completo cliccando qui. 

 

 

Dire.it – Cerchi un pediatra?

Alcuni gruppi assicurativi (My Assistance, Axa, Nobis Assicurazione, Filo Diretto Assicurazione), insieme a sindacati nazionali di medici e l’Osservatorio nazionale specializzandi Pediatria, sono gli autori dell’accordo dietro l’app “SosPediatra”. L’accordo consente una copertura nazionale con un servizio h24, 7/7.

Leggi la notizia completa su Dire.it

AskaNEWS – Vecchietti (Rmb): un italiano su tre costretto a pagare la sanità

Askanews rilancia il grido di allarme di Marco Vecchietti, amministratore delegato di Rmb Salute, alla presentazione del IX Rapporto rbm-censis, secondo il quale un italiano su tre rinuncia a richiedere prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale e si rassegna a pagare di tasca propria. Per questo, secondo Vecchietti, si ravviserebbe la necessità di una sanità integrativa istituzionalizzata.

Leggi l’articolo completo su Askanews.it

 

Striscia La Notizia – Assicurazioni e auto

Valerio Staffelli di Striscia la Notizia si chiede se dopo, l’inasprimento della norma relativa alla circolazione dell’auto senza assicurazione, vi sia ancora qualcuna che guida la propria macchina senza quest’importante documento.
Ricordiamo infatti che la norma attualmente prevede la decurtazione di 5 punti e sanzioni pecuniare fino a 3mila,  con , in caso di recidiva, un fermo di 15 giorni del veicolo.

Staffelli riesce a “pizzicare” ben cinque automobilisti; in un caso è stato l’assicuratore a sbagliare, che ha consegnato il modulo destinato a un’altra auto. Tuttavia non cambia la responsabilità, che resta dell’automobilista.

Guarda il video completo.