Juicar sbarca in Italia. La start up svizzera è attiva nel noleggio smart di veicoli elettrici

Arriva in Italia Juicar, la start up svizzera nata da Oyster Lab, incubatore di Alpiq che da cento anni produce elettricità in modo ecologico. Con l’obiettivo di “rendere la mobilità elettrica un’opportunità per tutti”, Juicar, dopo la Svizzera, la Germania e il Lichtenstein, si propone di replicare anche in Italia il modello basato sul noleggio di auto elettriche con formula all inclusive e flessibile in termini di durata.

Leggi qui l’articolo completo

RC auto familiare in vigore: arrivano penalizzazioni in caso di incidenti

Nessuno se lo aspettava così presto, ma la polizza RC auto familiare è entrata in vigore da domenica 16 febbraio. Tutti si attendevano un rinvio attraverso un emendamento al Decreto Milleproroghe che, però, alla fine non è stato approvato. Arriva, quindi, sul fronte assicurativo, questa importante novità che permette di condividere con i membri della famiglia la migliore classe di merito anche su mezzi non della stessa tipologia.

 

Leggi qui l’articolo completo

Salute, malattia e infortuni: la raccolta premi a fine 2018 secondo l’Ivass

La raccolta premi nel comparto salute a fine 2018 è di circa € 5,8 miliardi, pari al 18% del totale nei rami danni, mentre la raccolta “infortuni” è cresciuta del 4,7% (da € 2.958 milioni a € 3.096 milioni) e quella “malattia” del 33,5% (da € 2.070 milioni a € 2.763 milioni). Questi i numeri resi noto dal Primo Bollettino statistico dell’IVASS sull’attività assicurativa nei rami Infortuni e Malattia (cc.dd “comparto salute”), separatamente dagli altri rami danni. La raccolta malattia, sottolinea l’IVASS, pur cresciuta molto, ancora rappresenta meno del 7% della spesa sanitaria privata ed è per più del 50% riferibile a polizze collettive.

 

Leggi qui l’articolo completo

Il Sole 24 ore, danni da maltempo, Confcommercio “Presto per quantificare i danni”

In Toscana resta l’allerta gialla per il maltempo.

Alessandro Costagli (Confcommercio Firenze) «è ancora presto per quantificare i danni, ma per qualcuno si parla purtroppo di diverse migliaia di euro, perché l’acqua ha sciupato merce, arredi, attrezzature» Si propone una convenzione con gli enti pubblici per l’assicurazione per danni da calamità naturali, a favore delle imprese del territorio.

Importante è dunque documentare bene i danni (con fotografie e documenti) in vista di stanziamenti per chiedere aiuti e relative pratiche.

Leggi l’articolo completo su Il Sole 24ore. 

Wall Street Italia – Perché stipulare un’assicurazione sulla vita da giovane

Quando si è giovani e in piena salute è difficile pensare alle polizze sulla vita. Ma spesso tra i 30 e i 40 si conseguono i traguardi più importanti: una famiglia, un lavoro, l’apertura della propria attività.

“In generale, l’assicurazione sulla vita  – dice l’emittente Cnbc – ha senso ogni volta che ci sono esigenze finanziarie che potrebbero non essere coperte in caso di morte.”

 

Leggi la notizia completa.

 

 

Repubblica.it – Assicurazioni, italiani “sottoprotetti”. L’Ivass chiede più trasparenza alle compagnie.

“Siamo convinti che una maggiore diffusione di conoscenze e competenze finanziare e assicurative sia un requisito indispensabile per una cittadinanza economica consapevole, così come un efficace strumento di tutela del consumatore/investitore”, Dario Focarelli, ANIA.

L’Ivass ha diffuso un questionario-quiz per ‘testare’ la preparazione dei cittadini sulle più comuni problematiche assicurative.

Leggi l’articolo completo su Repubblica.it