IntermediaChannel: Parlamento europeo, nuove regole sulle assicurazioni Auto per aumentare la protezione delle vittime di incidenti

Approvate, da parte della Commissione per il Mercato Interno e la protezione dei consumatori, alcune modifiche relative alla direttiva europea sull’Assicurazione Auto, allo scopo di dare maggiore tutela alle vittime di sinistri stradali e contemporaneamente affrontare l’evasione assicurativa.

Leggi l’articolo completo su Intermedia Channel. 

InsuranceTrade: Brexit, compagnie in ritardo

“Lo spettro di una hard Brexit si fa sempre più concreto. E le compagnie britanniche stanno correndo ai ripari per riuscire a salvaguardare il proprio business anche nell’eventualità di un no deal: già più di 30 società hanno aperto sussidiarie nell’Unione Europea per evitare qualsiasi tipo di rischio. Eppure, nonostante gli sforzi, tutto ciò rischia di non bastare. E pure l’Italia rischia di scontare un certo ritardo.”

Leggi l’articolo completo su Insurance Trade.

IntermediaChannel: Studio Accenture, il cybercrime potrebbe costare alle aziende 5.200 miliardi di dollari nel corso dei prossimi cinque anni

“Secondo quanto emerge da un nuovo studio condotto da Accenture, multinazionale operante nel settore dei servizi professionali, a livello mondiale si stima che possano essere 5.200 miliardi di dollari i costi addizionali e i mancati ricavi delle aziende nel corso dei prossimi cinque anni dovuti ai cyber-attacchi, poiché la dipendenza da modelli di business abilitati da Internet è attualmente di gran lunga superiore all’abilità di introdurre misure di sicurezza adeguate in grado di proteggere asset strategici.”

Leggi l’articolo completo su Intermedia Channel. 

TuttoIntermediari: Estinzione anticipata del finanziamento e rimborso del premio non goduto: alcune compagnie adottano modalità di calcolo non chiare per l’assicurato

“Nei giorni scorsi l’Ivass è intervenuta sul tema delle polizze abbinate a finanziamenti e in particolare sulle modalità di calcolo del rimborso del premio non goduto in caso di estinzione anticipata totale o parziale del finanziamento.”

L’articolo, a firma di Fabio Sgroi, è su TuttoIntermediari.it

Intermedia Channel: Settore assicurativo, quale correlazione tra personalità e scelte d’acquisto?

Il quotidiano Intermedia Channel pubblica i risultati di un’indagine, condotta dal broker assicurativo Mansutti e dal Dipartimento di Psicologia dell’Università Sapienza di Roma. Oggetto dell’indagine è la correlazione tra personalità, abitudini degli individui e scelte d’acquisto relative ai prodotti assicurativi.

Come riporta l’articolo, si legge in una nota che l’indagine è la prima effettuata in ambito assicurativo; “tra le variabili prese in considerazione vi sono le caratteristiche socio-demografiche, i profili individuali, gli atteggiamenti e i tratti di personalità, le propensioni e le abitudini di acquisto e di gestione del denaro.”

Leggi l’articolo completo su Intermedia Channel.

Insurzine: MyPass, lo skypass intelligente con copertura assicurativa

Dalla collaborazione tra Insurtech, Helvetia e Mypass nasce il primo skypass intelligente pay per use, comprensivo di responsabilità civile, rimborso spese per infortunio, assistenza e tutela legale sui campi da sci.

Registrandosi all’app Mypass per iOS e Android, l’utente può associare la propria carta di credito a una card, che può ricevere per posta o ritirare presso i comprensori. Nell’area utente è possibile dunque selezionare l’assicurazione, inserendo i propri dati: la polizza si attiva automaticamente nei giorni in cui l’utente si reca presso gli impianti ed è valida per la giornata in corso.

Leggi l’articolo completo su Insurzine.

Business Online confronta le offerte Gennaio 2019

Business Online ha confrontato le offerte per rc Auto più convenienti per il 2019, selezionando tre interessanti soluzioni.

Le diverse possibilità possono comprendere, oltre l’Rc Auto classica, anche coperture aggiuntive come furto parziale, assistenza stradale con auto sostitutiva e gli infortuni del conducente, servizi telematici di vario tipo.

Leggi l’articolo completo su Business Online.it